STUDIARE ARTE 2019

È un percorso residenziale di 5 giorni. Organizzato in collaborazione con il Courtauld Institute of Art di Londra, il corso è dedicato agli studenti universitari interessati a sviluppare le proprie competenze visive e analitiche attraverso il contatto diretto con un monumento complesso come il Palazzo Te di Giulio Romano (1525-1532). Insieme al Prof. Guido Rebecchini, gli studenti trascorrono cinque giorni esplorando Palazzo Te, con pieno accesso ai suoi spazi. Durante la residenza del gruppo a Mantova, gli studenti esaminano questa straordinaria residenza cinquecentesca in cui architettura, pittura e scultura convivono e si relazionano in maniera profonda. Uno dei principali obiettivi del progetto è sviluppare competenze analitiche e metodi di indagine basati sull’osservazione ravvicinata ed estesa nel tempo come basi per formulare progetti culturali e di ricerca. Un’attenzione particolare viene dedicata a materiali, tecniche, iconografie, design architettonico e ornamentazione. Sessioni di disegno e la creazione di dossier fotografici completano il lavoro di analisi. Una biblioteca specializzata e il libero accesso alla documentazione archivistica sul palazzo permette ai partecipanti di presentare i risultati delle loro indagini in un’aula seminariale dedicata dove è possibile altresì sviluppare proposte per progetti curatoriali, che saranno presentati e discussi con lo staff del museo e il direttore della Fondazione. L’approccio tematico si basa su argomenti quali la rappresentazione del corpo, degli animali, l’uso dell’Antico, l’uso degli ornamenti, etc.

Le lezioni serali pubbliche sono tenute dal Prof. Andrea Pinotti (Professore di Estetica – Università Statale di Milano) e dal Prof. Guido Rebecchini (The Courtauld Institute of Art) sulle decorazioni di Giulio Romano a Palazzo Te come esperienza immersiva e sulle pratiche artistiche di Giulio Romano che completeranno il periodo di studio.

La coorte di studenti sarà formata da 5-7 elementi dal Courtauld Institute e 5-7 elementi selezionati sulla base dei curricula ricevuti tra le Università italiane.

LA SCUOLA

Situata all’interno del prestigioso Palazzo Te, capolavoro cinquecentesco di Giulio Romano a Mantova, la Scuola di Palazzo Te costituisce il dipartimento educativo della Fondazione Palazzo Te, un’istituzione pubblico-privata incaricata di gestire e curare il palazzo e le sue strutture.

La mission della Scuola di Palazzo Te è di accrescere le capacità di azione, di pensiero e di sviluppo nel campo della produzione culturale contemporanea. L’intervento della Scuola si concentra in particolare sulla relazione tra patrimonio, tradizione, antiche capacità artigianali e manifatturiere, linguaggi ereditati, cultura contemporanea e capacità di progetto. L’intenzione è quella di ispirare visione, nuove prospettive di ricerca, nuovi progetti culturali e formare alle capacità necessarie alla loro attuazione.

Il progetto implica una relazione diretta e duratura con importanti artisti contemporanei, pensatori e gestori di istituzioni culturali, partendo dall’idea che il rapporto tra le pratiche di produzione artistica e l’attivismo culturale, la concettualizzazione visionaria delle politiche culturali e le pratiche di mediazione culturale possa essere fruttifero. Questa connessione risulta particolarmente rilevante visto che i riceventi di queste pratiche sono costituiti da ricordi personali, modi di interpretare il patrimonio, vita comunitaria e convivenza civile.

In questa prospettiva, la Scuola sfrutta la presenza di responsabili di politiche culturali e artisti all’interno del particolare complesso patrimoniale rappresentato da Palazzo Te a Mantova, come sede ospitante.

I suoi programmi didattici sono aperti sia alla comunità di Mantova che a diversi target educativi e pubblici, a studenti e professionisti italiani ed internazionali.

La scuola di Palazzo Te propone brevi programmi residenziali, guidati da un corpo docenti esterno composto da ricercatori, artisti ed esperti in diverse discipline artistiche e scientifiche.

DATE
17.06.2019 – 21.06.2019

ORARI
Percorso residenziale a tempo pieno

DOCENTI
Guido Rebecchini
Andrea Pinotti

I docenti sono ospiti del ciclo di incontri LOGGIA DELL’ARTE organizzati dalla Fondazione Leon Battista Alberti
12 giugno 2019|ore 21.00
Lezione con MASSIMO BULGARELLI
19 giugno 2019|ore 21.00
Lezione con GUIDO REBECCHINI

DOWNLOAD

  • Cartella stampa (3 MG)
  • Immagini

VIDEO
ANDREA PINOTTI
Immersi nelle immagini. La realtà virtuale e i suoi antenati
Lunedì 17 giugno 2019
VISITA LA PAGINA DEL MODULO “FARE ARTE”
Film documentario “Fare Arte 2018” di Mario Piavoli e Gian Maria Pontiroli