admin

About admin

This author has not yet filled in any details.
So far admin has created 208 blog entries.

Camera degli Stucchi

2019-08-29T13:36:37+01:00

Lavorata con elevata maestria da Francesco Primaticcio e Giovan Battista Mantovano, probabilmente tra il 1529 e il 1531, la camera è interamente ornata da eleganti stucchi. Le pareti sono percorse da un doppio fregio che illustra un lungo corteo di militari romani in marcia. La composizione, che si sviluppa [...]

Camera degli Stucchi2019-08-29T13:36:37+01:00

Loggia di Davide

2019-08-29T13:08:48+01:00

La loggia deriva il proprio nome dalle decorazioni riferite alle Storie di David rappresentate sulle lunette e sulla copertura a botte. Il vasto ambiente, che bene riassume i caratteri della vita in villa, si apre verso il Cortile d'Onore con un arco centrale e verso le peschiere e il [...]

Loggia di Davide2019-08-29T13:08:48+01:00

Camera delle Aquile

2019-08-29T12:59:38+01:00

L'ambiente, utilizzato da Federico come camera da letto, deriva il proprio nome dalle quattro grandi aquile nere ad ali spiegate collocate agli angoli della stanza. Il fastoso apparato decorativo della volta, documentato tra il 1527 e il 1528, alterna stucchi a dipinti. La sommità della copertura è dominata dall'ottagono [...]

Camera delle Aquile2019-08-29T12:59:38+01:00

Camera dei Venti

2019-08-29T12:52:16+01:00

La camera, di cui si hanno notizie risalenti al 1527-1528, prende il nome dai volti personificati dei venti che soffiano nella parte bassa della volta. L'ambiente è dedicato al tema dell'astrologia. Il motivo dell' influsso delle stelle sui destini dell'uomo, trova riscontro nell'iscrizione di Giovenale sulla porta della parete [...]

Camera dei Venti2019-08-29T12:52:16+01:00

Camera di Amore e Psiche

2019-08-29T12:45:50+01:00

L'ambiente, il più sontuoso del palazzo per la ricchezza e il pregio delle decorazioni, deriva il proprio nome dalla favola di Amore e Psiche, tratta dalla "Metamorfosi"; di Apuleio, narrata sulla volta e nelle lunette. La sala, detta "camaron quadro" in una descrizione cinquecentesca di Jacopo Strada, è uno [...]

Camera di Amore e Psiche2019-08-29T12:45:50+01:00

Sala dei Cavalli

2019-08-29T13:03:10+01:00

Destinato all'accoglienza degli ospiti e alle più importanti cerimonie, l'ambiente, eseguito probabilmente tra il 1526 e il 1528, prende il nome dai ritratti dei superbi destrieri dipinti con nobile portamento a grandezza naturale nella parte inferiore delle pareti affrescate. Federico, come il padre e i suoi avi, li allevava [...]

Sala dei Cavalli2019-08-29T13:03:10+01:00

Loggia delle Muse

2019-08-29T12:31:33+01:00

La loggia fungeva da vestibolo per gli ospiti che, dal Cortile d'Onore, venivano introdotti negli ambienti interni di rappresentanza. A loro Federico II si rivolgeva ostentando i più alti modelli culturali del mondo antico, esaltati in tutto l'ambiente attraverso la pittura e la scultura. Alle Muse, protettrici delle arti e delle scienze è dedicata [...]

Loggia delle Muse2019-08-29T12:31:33+01:00

Camera del Sole e della Luna

2019-08-29T13:02:02+01:00

L'ambiente prende il nome dall'affresco centrale della volta che raffigura i carri del Sole e della Luna. Citata come "salotto" nei documenti, la camera aveva la funzione di introdurre gli ospiti alle salette più riservate delle Imprese e di Ovidio. Alla sommità dell'ampia volta a schifo si apre uno [...]

Camera del Sole e della Luna2019-08-29T13:02:02+01:00

Camera delle Imprese

2019-08-29T12:14:24+01:00

L'ambiente, analogo al precedente nell'impostazione dello spazio e degli apparati ornamentali, prende la denominazione dal soggetto principale del fregio: le imprese della famiglia Gonzaga. L' impresa è un elemento simbolico determinato da una figura ("corpo") e da un motto ("anima"), ma anche sola figura o solo motto, attraverso il quale chi lo adottava desiderava [...]

Camera delle Imprese2019-08-29T12:14:24+01:00